Circuito parallelo a potenza limitante

Pentair Thermal Management fornisce cavi scaldanti che resistono ad alte temperature di esposizione e erogano potenze più elevate.

I cavi a potenza limitante Raychem sono sistemi scaldanti paralleli formati da un elemento scaldante in lega avvolto a spirale intorno a due conduttori paralleli. A distanza fissa l'isolamento manca su uno dei due conduttori Lo stessa cosa viene quindi ripetuta rimuovendo sull'isolante dall'altro conduttore. La distanza fra i punti di contatto rappresenta la lunghezza della zona scaldante. L'effetto del coefficiente termico positivo (PTC) dell'elemento scaldante riduce la potenza sviluppata con l'aumentare della temperatura ambiente. Questo effetto offre la possibilità di sovrapporre una volta il cavo a potenza limitante riducendo la temperatura dell'elemento scaldante nei punti di sovrapposizione. I cavi a potenza limitante possono essere utilizzati per la protezione dal gelo e il mantenimento della temperatura di processo nelle applicazioni che richiedono una potenza notevole e/o l’esposizione a temperature elevate. I cavi a potenza limitante possono garantire il mantenimento della temperatura di processo fino a 230°C e, se disalimentati, sono in grado di resistere all’esposizione a temperature fino a 250°C.

Inspired Solutions for a Changing World